Stampa questa pagina

Se il proprio portatile è connesso alla rete wireless o via cavo è possibile utilizzare la lim come proiettore, il tutto SENZA intervenire sui collegamenti fisici.

Per effettuare questa operazione è necessario installare e configurare sul proprio pc il programma TightVNC.

 E' sufficiente visitare il sito web di questo progetto opensource, scaricare l'installer più opportuno e installarlo sul proprio pc.

A seconda del sistema operativo le operazioni da effettuare sono differenti, fare riferimento alla ricca documentazione presente.

Per ovvi ed elementari motivi di sicurezza vi invito a impostare una password decente e diversa da tutte le vostre altre password. Sussiste sempre il rischio di digitare "nel posto sbagliato, e in chiaro" la password sulla lim mentre n (con n>10 di solito) alunni "prendono appunti".

Sulle lim con windows è necessario lanciare l'applicativo presente a questo collegamento.

Sulle lim con ubuntu è necessario utilizzare l'applicativo remmina già installato.

Per sapere che indirizzo specificare sull'applicativo VNC Viewer visitate, con il vostro dispositivo (non con la lim), la pagina http://registro.e-fermi.it/rete/showip

E' opportuno impostare sul proprio computer una risoluzione video idonea, possibilmente uguale a quella della lim, di norma 1024x768.

Tale procedura non è proficua per la visione di filmati o animazioni "complesse" ma solo per la visione di contenuti statici o con animazioni "moderate".

Computer con distribuzione Ubuntu o similare

Se si utilizza GNU/Linux sul proprio portatile una ottima alternativa è installare dal software center l'applicazione vino-server e ricordarsi di impostare questo comando ad ogni utilizzo

$ gsettings set org.gnome.Vino require-encryption false

Questa paginà è aggiornata al 22/11/2017